Quanto costa una casa ecosostenibile in legno?

Certo, per determinare quanto costa una casa ecosostenibile in legno bisogna tener presente che ogni cliente, e ogni terreno, ha delle necessità specifiche che possono incidere significativamente sul prezzo finale.

Per aiutarti a chiarirti le idee sui costi e sulla fattibilità di un progetto 100% ecofriendly analizzeremo insieme a te il costo di una casa di 140 metri quadri su un unico piano.

Prima di iniziare è bene sapere che la maggior parte delle imprese del settore propone dei preventivi sul grezzo avanzato, che indica una casa completa di tutto nella parte esterna. In particolare, sono solitamente incluse le rifiniture delle pareti esterne con cappotto, le pareti interne pronte per essere stuccate e dipinte, la predisposizione degli impianti principali, gli infissi in legno, pvc o alluminio, il portoncino e il tetto completo.

Costruzione di una casa ecologica

La parte interna che va progettata dal costruttore insieme all’acquirente include tutte le opere di finitura, lo stoccaggio e la pittura delle pareti, il completamento degli impianti, la posa dei pavimenti e delle piastrelle, i battiscopa, le porte interne, eventuali scale, riscaldamento a pavimento e scalini di raccordo.

Dato che i costi del grezzo avanzato sono di gran lunga minori dei costi totali, molte imprese cercano di attirare l’attenzione con prezzi bassi senza includere altro: noi ti consigliamo le soluzioni chiavi in mano e di non assumere personale non qualificato per finire il lavoro, potresti pentirtene amaramente!

Le case ecosostenibili in legno hanno caratteristiche particolari che devono essere conosciute alla perfezione da tecnici e manovali.

Negli ultimi anni sono fiorite altre offerte di abitazioni bio chiavi in mano che comprendono tutte le opere sopra citate e in alcuni casi anche le pratiche edilizie. Il costo si aggira sui 180.000 euro per un appartamento completo di 140 mq, su un piano.

Quanto costa una casa ecosostenibile in legno? Le spese accessorie e gli imprevisti

Devi sapere che la progettazione architettonica e le indagini geologiche hanno un costo elevato, che solitamente non è compreso nel prezzo che le imprese propongono. Ti consigliamo di chiedere subito una lista completa di ciò che è incluso e cosa non lo è: ti eviterà brutte sorprese e ti permetterà di avere chiari i costi!

Per pianificare le spese relative alla tua casa ecosostenibile in legno dovrai considerare anche delle spese accessorie da sommare al preventivo delle imprese di costruzione. Indicativamente queste spese possono aumentare i costi del 30-40% per cui è davvero importante valutarle con attenzione!

Ad esempio, i terreni edificabili in periferia potrebbero richiedere tempi e costi molto più elevati per realizzare scavi, tracce, collegamenti fognari e attacchi di luce e gas. Dato che la situazione varia tantissimo a seconda delle zone, per queste opere il range di budget è molto ampio: dai 5000 ai 25000 euro.

Ci sono poi gli oneri per la realizzazione e la presentazione di un progetto al Comune, necessari per ottenere la concessione edilizia e il piano lavori, considera che con le nuove normative sulla sicurezza è necessario assumere due coordinatori, uno in fase di progettazione e uno in fase di esecuzione.

Al Comune vanno pagati anche gli oneri per l’urbanizzazione primaria e secondaria ed il costo di costruzione. Sono tutte spese che possono essere diluite nel tempo attraverso un piano rate ma vanno comunque considerate.  In totale queste voci possono farti spendere dalle 30.000 alle 40.000 euro.

Infine, una parte del budget va sempre destinata agli imprevisti: per tutti i tipi di costruzioni è bene lasciare un minimo di 5.000 per eventuali problematiche che possono insorgere strada facendo!

Se l’articolo Quanto costa una casa ecosostenibile in legno ti è piaciuto, condividilo sui tuoi social!